Tra le vittime del tragico episodio di Tarragona, consumatosi nella mattina dello scorso 20 Marzo, si contano ben sette studentesse italiane, in Spagna per un periodo di mobilità. Le statistiche evidenziano infatti che è proprio la Spagna la meta prediletta dagli studenti italiani che si accingono ad intraprendere l’esperienza Erasmus+.

Erasmus Student Network, una delle più grandi associazioni studentesche senza scopo di lucro presenti in Europa, si stringe nel più sentito cordoglio, ed in particolare ESN Italia, più  vicina che mai ad ESN Spagna, esprime ancora una volta la propria profonda commozione.

Ed è in questi giorni difficili che la famiglia di ESN Italia manifesta con decisione la propria solidarietà ai parenti e agli amici delle vittime, sostenendo l’osservanza di un minuto di silenzio nella giornata del 22 Marzo 2016.

L’iniziativa, proposta dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI), coinvolgerà tutti gli atenei italiani, in cui a partire dalle ore 12:00saranno sospese le attività didattiche ed istituzionali per un denso minuto di riflessione.

Molte sezioni del network italiano hanno tempestivamente annullato in segno di lutto le attività previste per la settimana, che saranno sostituite da manifestazioni commemorative. Erasmus Student Network Italia ha presentato richiesta all'Ufficio Cerimoniale del Governo perché vengano ufficialmente riconosciuti due giorni di lutto nazionale.


 

Among the victims of the tragic event happened in Tarragona in the morning of March 20th, there are seven Italian students, in Spain for a period of mobility. The statistics show that Spain is the favorite destination for Italian students who are willing to undertake the experience Erasmus+.

Erasmus Student Network, one of the largest no-profit student associations in Europe, want to express its deepest condolence; in particular ESN Italy, closer than ever to ESN Spain, once again expresses its deep emotion.

And it is in these difficult days that the Italian ESN family expresses its solidarity with the decision of the relatives and friends of the victims, supporting the observance of a minute of silence in the day of March 22th, 2016.

The initiative, proposed by the Conference of Italian University Rectors (CRUI), will involve all Italians universities, in which starting at 12:00 will be suspended the educational and institutional activities for a full minute of reflection.

Many sections of the Italian network have promptly canceled in mourning the activities planned for the week, which will be replaced by commemorative events. Erasmus Student Network Italy has applied to the Ceremonial Office of the Government to obtain two days of national mourning.